domenica 18 luglio 2010

Torta alle albicocche e rosmarino


Torta alle albicocche e rosmarino



Albicocche e rosmarino??!! Come sarà? Me lo sono chiesto tante volte, troppe! Infatti ogni volta che scopro un abbinamento di sapori e aromi diverso dal solito, ci metto un secolo prima di decidermi, ma generalmente se continuo a pensarci è buon segno sono certa che alla fine mi piacerà.  A volte, nonostante la curiosità verso le novità culinarie, rimango vittima della tradizione, lo ammetto e in questo caso le albicocche e il rosmarino in un dolce italiano, per quanto ne so, non le ho mai viste.
Ho trovato la ricetta in una rivista inglese, è rimasta nella mia cartellina sullo scaffale della cucina per tanto tempo perchè ogni volta che ho deciso di provarla, le albicocche erano fuori stagione. Quest'anno ho tenuto la ricetta bene in vista e appena ho trovato le albicocche al mercato mi sono sbrigata a provarla.
E' venuta una torta molto grande, con immenso piacere di chi ne ha portata a casa una bella porzione, quindi è durata molto poco. Ovviamente nessuno è potuto sfuggire all'indovinello: Indovina cosa c'è di diverso?
Insomma mi è piaciuta tanto, è sempre così ogni volta che preparo qualcosa di nuova che viene dall'Inghilterra e ogni volta ripeto sempre la stessa frase; gli inglesi sono fantastici! Loro sanno fare bene tutto, dalla musica alla cucina!

Ingrdienti:

200gr burro morbido
225gr zucchero
1 o 2 cucchiai di rosmarino fresco, tritato finemente
3 uova
100gr mandorle tostate e macinate
150gr farina autolievitante
buccia di un limone 
2 cucchiai di succo di limone
10 albicocche tagliate a metà
150gr di zucchero a velo

Montare il burro, lo zucchero e il rosmarino. Aggiungere le uova, le mandorle, la farina e la buccia di limone. Versare l'impasto nella teglia rivestita di carta da forno e livellare. Disporre le albicocche, alternando i due lati di ciascuna metà ossia la parte interna e poi quella esterna della polpa. Cuocere a 160° per circa 50 min e lasciare raffreddare. Ho usato la teglia d'alluminio da 12 porzioni perchè l'impasto non deve essere troppo spesso altrimenti le albicocche affondano.
In una ciotola, mescolare lo zucchero a velo con il succo di limone. Con un cucchiaino versare la glassa sulla torta.

Song of the day: Friends to go.....


For Liverpuddlians and English speaking people everywhere …  

Apricot and rosemary??!! What would it be like? I thought about trying it for a long time - too long! In fact when I am curious about a new combination of flavour,  it takes me a while to decide. Yes I'm still a victim of convention because  apricot and rosemary wouldn't get together in a traditional italian dish.
I found this recipe in an English magazine, it has been in my archives for a long time but by the time I had contemplated this daring venture, the apricot season had finished. This year I kept the page with the recipe in sight and as soon as I saw apricots I hurried to make it. 
It came out as a large cake and was a great pleasure to relatives and friends happy to give it a try. I enjoyed asking the riddle each time: can you taste any unusual ingredient?
I loved this cake, everytime I make a recipe that comes from the United Kingdom as good and as new as this one, I repeat the same words: English people are fantastic! They can do everything from "singing" to cooking!!!! 

Song of the day: Friends to go.....

Ingredients:

200gr unsalted butter
225gr sugar
1 or 2 Tbs fresh rosemary, finely chopped
3 eggs
100gr ground almonds
150gr self-raising flour
grated zest of 1 lemon
10 fresh apricots, halved and stones removed
150gr icing sugar

Grease a 30x23 baking tin and line with baking parchment.
Beat together butter, sugar and rosemary until creamy. Add the eggs, almonds, flour and zest and beat to combine. Spoon into the tin and level the top. Arrange the apricot halves, alternating them, one cut-side up, the one cut-side down. Bake at 160° for about 50 min.
In a small bowl, beat the icing sugar and lemon juice until smooth. Using a teaspoon, drizzle the icing over the top of the cake.


2 commenti:

NIGHTFAIRY ha detto...

Ha un aspetto delizioso questa torta, la proverò sicuramente!

CalicoSabry ha detto...

Ciao Night, grazie! Si, provala è facile ed ha un sapore nuovo, fammi sapere se ti è piaciuta:))