giovedì 16 agosto 2012

Gnocchi di ricotta e patate

potato and ricotta gnocchiIMG_5041_3


Solo due parole su questo piatto che merita il massimo dei voti.
Sono gli gnocchi più buoni che abbia mai mangiato; soffici, facilissimi da preparare. Alla fine si aggiungono briciole di pane tostate nel forno con aglio e olio d'oliva, profumatissime! Si unisce il parmigiano e l'insieme è spettacolare, come accade spesso con le cose più semplici quando le abbino in modo nuovo.
Li ho preparati per una cena con amici, eravamo in sei quindi ho raddoppiato la dose ed ho anticipato la cottura. Ho messo gli gnocchi appena cotti in una ciotola con acqua fredda e ghiaccio per un minuto. Grazie come sempre alle amiche del forum Coquinaria per questo suggerimento!
Poi li ho scolati, conditi con olio d'oliva e li ho messi in una teglia in un unico strato. Li ho lasciati in frigo fino ad un'ora prima di servirli.
Nella ricetta originale, per il condimento troverete due verdure invernali che ho sostituito con zucchine e peperoni. A me è piaciuta di più la versione invernale, che ho provato due volte ed è buonissima ma nel frattempo mi accontento di questa e magari penserò a qualche altro abbinamento. Se avete suggerimenti li accetto volentieri.

Song of the day: Ram On

Ricetta dal sito gourmettraveller.com.au

Ingredienti

300 gr di patate
150 gr di ricotta
125 gr di farina
40 gr parmigiano
1 uovo
noce moscata

Condimento

olio d'oliva
aglio
1 peperone rosso
3 zucchine
parmigiano

Pangrattato

120 gr mollica di pane fresco
1 spicchio d'aglio
30 ml olio d'oliva

Lessare le patate e passarle allo schiacciapatate. 
Per velocizzare la ricetta ho pesato 300 gr di patate già sbucciate e le ho cotte nel microonde tagliate a pezzi grandi, con circa un bicchiere d'acqua. In una ciotola lavorare le patate e il resto degli ingredienti. Dividere la pasta in quattro parti e sul piano di lavoro leggermente infarinato, formare dei cilindri di 1 1/2 cm. Tagliare gli gnocchi della lunghezza di 2-3 cm. Lessare gli gnocchi attendendo che risalgano in superficie. Scolarli, metterli in un vassoio e condirli con olio d'oliva.

In una teglia rivestita di carta da forno, versare la mollica di pane precedentemente passata nel mixer. Aggiungere l'aglio tagliato a pezzetti e condire con l'olio. Cuocere in forno a 180 gradi per 6-8 min o se preferite, tostate il pane in un tegame antiaderente fino a che sia dorato e croccante.

Pulire il peperone, tagliare le zucchine in quattro parti nel senso della lunghezza ed eliminare la parte bianca in eccesso. Tagliare le verdure a dadini, cuocerle a fuoco alto in un tegame con aglio e olio girandole spesso.
Saltate delicatamente gli gnocchi nel tegame, per amalgamarli al condimento.
Servite con il pangrattato e il parmigiano.

For Liverpuddlians and English speaking people everywhere …

Just a quick note on this dish, that truly deserves top marks!
These are the best gnocchi I have ever had, they are soft, absolutely easy to make and also, the combination of the bread crumbs with the Parmesan cheese is spectacular.
I made them for some friends who came for dinner, so I doubled the recipe and made them in advance. I put the cooked gnocchi in a bowl of cold water with ice cubes for a minute. Thanks you to my friends from Coquinaria for this tip! Then I drained and seasoned them with olive oil and put them in the fridge until I was ready to use them.
The original recipe for the sauce features winter vegetables which I substituted with fresh seasonal produce of my choice.

Song of the day: Ram On

Recipe taken from: gourmettraveller.com.au
Changes I made to the original recipe: I omitted the butter and the onion and I substituted the broccoli and the radicchio with 1 red pepper and 3 zucchini

Potato and ricotta gnocchi

Ingredients

80 ml (1/3 cup) extra-virgin olive oil
1 onion, thinly sliced
4 garlic cloves, finely chopped
1 long dried red chilli, seeds removed, finely chopped
230 gm broccoli, cut into florets, thinly sliced
½ radicchio, leaves coarsely torn
50 gm butter
To serve: finely grated parmesan
Ricotta gnocchi
300 gm waxy potatoes, such as Dutch cream or bintje, scrubbed
150 gm ricotta
125 gm plain flour
40 gm (½ cup) finely grated parmesan
1 egg
Pinch of nutmeg
Pangrattato
120 gm coarse fresh white breadcrumbs
1 garlic clove, finely chopped
30 ml extra virgin olive oil
Preparation method
Serves 4

Prep time 40 mins, cook 30 mins

Preheat oven to 180C. For ricotta gnocchi, cook potatoes in a large saucepan of boiling salted water until tender (15-20 minutes). Drain and cool slightly, then peel and pass through a potato ricer into a large bowl (alternatively, mash the potato). Pass ricotta through a course sieve into potato, then add remaining ingredients, season to taste and gently mix until just combined. Divide dough into four pieces and roll each on a lightly floured work surface to a 1.5cm-thick cylinder. Cut into 2.5cm lengths and cook, in batches, in a large saucepan of boiling salted boiling water until gnocchi float to the surface (1-2 minutes). Remove with a slotted spoon, refresh, and set aside on a lightly oiled tray.

Meanwhile, for pangrattato, combine ingredients in a large bowl, spread over an oven tray and bake, stirring occasionally, until golden (6-8 minutes).

Heat oil in a large frying pan over low heat, add onion, garlic and chilli and stir occasionally until caramelised (5-6 minutes). Add broccoli and radicchio, increase heat to medium-high and stir occasionally until broccoli is tender (4-5 minutes). Add butter and stir until melted. Add gnocchi, toss until golden and combined (2-3 minutes), season to taste. Divide among plates, scatter over pangrattato and grated parmesan and serve immediately.




8 commenti:

LaGattaVanilla ha detto...

Da provare! Prendo nota ;)

CalicoSabry ha detto...

Ciao! Provali e fammi sapere! :))

Giuliana ha detto...

mi viene voglia di farli solo a vederli.....bellissimo piatto Sabri!

CalicoSabry ha detto...

Grazie Giuly! I tuoi complimenti sono sempre graditissimi! Un abbraccio:))

Simona ha detto...

che meraviglia questi gnocchi! e che bello questo blog ! mi sono iscritta tra i tuoi lettori, se ti va visita anche il mio :D sei veramente brava ti seguirò sicuramente ! a presto

CalicoSabry ha detto...

Benvenuta Simona! Grazie dei complimenti, vado subito a vedere il tuo blog! a presto :)

valentine ha detto...

sono arrivata qui catturata da questi gnocchi e mi sono iscritta tra i tuoi follower per essere sempre agigornata sulle tue chicche :)

CalicoSabry ha detto...

Ciao Valentine, grazie dei complimenti! Gli gnocchi sono facilissimi, provali e fammi sapere! Ora vado a vedere il tuo blog, ciao Sabry